Wind: e questa volta non ci si può sbagliare

 

Quando in questi mesi si parlava del computer Wind qualcuno si chiedeva se il noto operatore telefonico italo-egiziano si fosse messo nel settore dei netbook.

Nulla di strano, visto che a iniziare era stata proprio TIM che aveva offerto i primi EEE PC 701 in bundle con un’offerta di connettività HSDPA basata sul modem Huawei incluso nel pacchetto a 100 euro in più e un contratto biennale vincolante.

In questo caso il gemellaggio è ispirato dal nome stesso. L’operatore di telefonia Wind ha colto un’ottima occasione, quella di aggiudicarsi quello che indubbiamente è uno dei migliori netbook del momento: il “Wind” di MSI in una finora inedita versione a 9 pollici. Non si tratta, infatti dell’U100 a 10″ di cui abbiamo finora parlato, ma di una macchina in tutto e per tutto uguale al predecessore, fatto salvo per il display.

Anche per MSI si tratta di un’ottima occasione: i suoi ottimi prodotti pagano lo scotto di una distribuzione per nulla capillare. Oggi per procurarsene uno bisogna cercare su Internet e non certo nelle catene della grande distribuzione.

Grazie al carrier telefonico Wind sarà conosciuto dai più e facilmente reperibile in tutti i punti che trattano la telefonia. È probabile che l’U90 (questo è il codice del nuovo Wind) arriverà con Windows Home e non con la SUSE che, da tempo annunciata, non farà però la sua comparsa prima del mese di agosto avanzato.

Il bundle prevede un dongle HSDPA a 7,2 Mbps / 384 Kbps assemblato dall’italiana ITELCO, lo ITM22 e l’offerta Mega Ore consente, con 9 euro al mese, di navigare nell’Internet mobile superveloce di WIND fino a 50 ore mensili.

Il comunicato non parla né di comodato d’uso, né di vincoli di abbonamento, ma forse è presto per questi dettagli commerciali.

Certo è che ci saranno delle proposte allettanti, anche per invogliare i clienti ad aderire ad un contratto dati con una rete che non vanta una capillarità competitiva e meno ancora la diffusione della banda UMTS e del supporto all’HSDPA (per ora sono garantite le principali città italiane).

Il Wind U90 uscirà probabilmente allineato ai prezzi degli altri 9″ di base (fra i 299 e i 349 euro), ed è immaginabile che l’operatore telefonico lo proporrà ad un prezzo analogo, scontando l’aggiunta del modem HSDPA di itelco.

Annunci

2 commenti

Archiviato in Hardware, Mercato, MSI Wind, News

2 risposte a “Wind: e questa volta non ci si può sbagliare

  1. swn

    Molto interessante questa possibilità ….

    Visto che l’ MSI WIND U100 è sempre introvabile, è in qualche modo possibile sapere se l’ U90 potrebbe essere disponibile per i primi di Agosto e non verso la fine…

    In rete purtroppo ci sono troppe poche notizie su questo U90….

    Tu riesci in qualche modo a saperne di più ???

  2. maister

    A me non risulta che l’U100 sia introvabile “http://www.computercityhw.it/computercity/ns.asp?wci=prodinfo&lng=1040&cur=3057&cid=601126543L8548Q382WG745563S72W64&pid=ZCN20645&did=293&sr=0”, ma non sono aggiornatissimo.

    I primi di agosto sono dietro l’angolo e non penso che l’U90 sia disponibile prima dell’U100. Considera che probabilmente lo veicoleranno solo attraverso la Wind dei telefoni: questo vuol dire che prima di un mese non saranno pronti – io stimo che saranno disponibili per il ritorno dalle ferie, a settembre inoltrato.

    Inoltra considera che fra i due prodotti ci sarà a malapena il prezzo a fare la differenza (e neanche tanto, se sarà condizionato al bundle telefonico con il modem HSDPA).

    Per il resto la macchina sarà larga uguale, solo più corta in altezza: il che vuol dire però che le finestre come il browser non terranno tutto, anche se probabilmente la tastiera sarà la stessa, mentre la trackpad sarà più corta.

    Farai bene a valutare soprattutto se vuoi un 9 o un 10 pollici.

    Di notizie ce ne sono poche, ma non è un caso: fra un po’ parleranno tutti di Acer, perché proprio stasera l’ho visto pubblicizzato da uno spot di TIM.
    MSI, invece, non sposta troppa aria; non lo trovi nei banconi e quindi fa parlare poco, anche MSI perché parla poco di sé e dei suoi prodotti.
    Ne parlerà al più presto Wind telefonica: lo farà in agosto, magari dopo ferragosto.

    Comunque esiste già da tempo come puoi vedere qui: “http://video.google.com/videoplay?docid=7765784290045898548&q=msi+u90&ei=zh6BSN6JB4e02wL-xslL”.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...